Considerazioni sulla condizione dei maestri elementari nell’Italia di fine Ottocento