I socialisti e l’assemblea costituente (1946-1948)

Un saggio di Marco Zanier che analizza i processi, gli spunti, la passione, l’impegno che hanno permesso di dare vita alla nostra Costituzione.
Con questo studio si è cercato di creare interesse attorno ad una materia poco nota esplorando le idee, l’impegno e il contributo dei socialisti alla nascita della Costituzione italiana: Lelio Basso e l’eguaglianza di tutti i cittadini, Lina Merlin e la difesa della donna lavoratrice, Vittorio Foa e la tutela sindacale, Riccardo Lombardi e la necessità di pianificare l’economia, Mario Zagari e il ripudio della guerra. Al di sopra di tutti il magistero di Pietro Nenni, allora vice-Presidente del Consiglio e Ministro per la Costituente.