Vittoria Nenni e il contributo delle donne alla Resistenza e alla nascita dell’Europa

Il 24 gennaio a Rossanoin Provincia di Cosenza, alle ore 9:00, Aula Magna Istituto Tecnico Geometri, C/da Donnanna, un Convegno su Vittoria Nenni e il contributo delle donne alla Resistenza e alla nascita dell’Europa”.

Organizzato dall’Ass. Rossanesi nel Mondo l’evento vuole ricordare il grande contributo di Vittoria Nenni, terza figlia di Pietro, alla lotta resistenziale a Parigi, pagato con la deportazione e la morte nel campo di sterminio di Auschwitz.

La Fondazione Nenni ha in programma una serie di iniziative per ricordare Vittoria Nenni nel 100° anniversario della nascita. Tra le attività previste ad ottobre(è nata il 31 ottobre del 1915), un Convegno una pubblicazione, frutto della ricerca storica in corso.

PROGRAMMA DEL CONVEGNO

SALUTI
Dirigente scolastico, Prof. Giuseppe Lupinacci
Prof.ssa Stella Pizzuti, Assessore alla Pubblica Istruzione Comune di Rossano
Prof.ssa Teresa Fontanella, docente di storia Liceo Scientifico Rossano
INTRODUZIONE
On. Enza Bruno Bossio, Camera dei Deputati
RELATORI
Dr. Pierpaolo Fontana Nenni, Socio Fondatore della Fondazione Nenni
Prof. Avv. Giuseppe Tucci, Ordinario Diritto Civile Università di Bari
Avv. Achiropita Titti Scorza, Vice-Pres. Ass. “I Rossanesi nel mondo”
CONCLUSIONI
Sen. Cesare Marini, Sindaco San Demetrio Corone
RINGRAZIAMENTI
Danilo Esposito, Segretario Tesoriere Ass. “I Rossanesi nel mondo”
MODERATORE
Dr. Serafino Caruso, Giornalista

Il Manifesto dell’evento:

manifesto_definitivo1