IL NUOVO SITO DELLA FONDAZIONE NENNI

La realizzazione del nuovo sito internet  rappresenta un punto di svolta per le politiche di comunicazione della Fondazione Nenni. L’obiettivo del nuovo sito è quello di diventare in breve lo strumento principe della comunicazione verso i Cittadini, gli studiosi,  gli Enti pubblici e privati attraverso la semplicità d’uso, la completezza delle informazioni contenute.

Ideato per essere fruibile dal maggior numero di persone possibile e facilitare la navigazione, strutturato su quattro principali pilastri il sito punta a fornire informazioni dettagliate :

Caratteristiche della Fondazione

Informazioni dettagliate sulla Fondazione Nenni, storia Organismi, statuto, ambiti d’intervento, come raggiungere la Fondazione, Orari, etc.

Orientamento per gli  studiosi

Informazioni sul Patrimonio archivistico,  costituito dai Fondi di: Pietro Nenni, Mauro Ferri, Gino Giugni, Giannino Parravicini, Lamberto Mercuri e Leo Solari.
On line gli inventari e a breve il Fondo Nenni digitalizzato in collaborazione con il Senato della Repubblica.
Informazioni sulla biblioteca, (catalogata e collegata in via informatica con il sistema bibliotecario nazionale-sbn), la cui dotazione originaria è costituita dalla biblioteca di Pietro Nenni, dispone attualmente di circa 21.000 volumi. Nella biblioteca sono presenti molte opere reperibili soltanto presso la Fondazione.
– Nella sezione periodici è possibile consultare la collezione della Fondazione Nenni. L’emeroteca è ricca di oltre 300 tra periodici, riviste, alcune  rare, fra cui  il “Nuovo Avanti” (stampato in Francia durante l’esilio di Pietro Nenni), Critica Sociale (dal primo numero del 1891), Il Quotidiano dei lavoratori,  le Nouvel Observateur, l’Express, ecc.
-Nella sezione opuscoli è possibile consultare l’intero fondo. La collezione degli opuscoli è di notevole rilevanza in particolare quelli pubblicati fra fine ottocento e inizio novecento relativi alle origini del socialismo e ai suoi protagonisti e quelli relativi a Pietro Nenni (oltre 70).
– Nell’Archivio Fotografico sarà possibile consultare migliaia di Foto storiche che riguardano la vita di Nenni e del Partito socialista italiano.

Maggiore visibilità agli eventi e alle attività della Fondazione

La Fondazione Nenni è un istituto culturale nato con lo scopo di promuovere ed attuare studi e ricerche, convegni, seminari ed ogni altra iniziativa tendente all’approfondimento dei problemi concernenti lo sviluppo sociale, politico, culturale ed economico della società contemporanea, e a sviluppare la conoscenza e la cooperazione tra i popoli.
Nei  ventotto anni di attività la Fondazione Nenni ha realizzato numerose iniziative: convegni, ricerche, corsi, seminari, progetti culturali.
Ha realizzato pubblicazioni, mostre, ricerche e borse di studio inerenti la storia del socialismo italiano, del movimento operaio e della resistenza. Promuove il riordino e la  valorizzazione di archivi storici, percorsi della memoria e di musei in collaborazione con altri Istituti di Ricerca, Fondazioni, Biblioteche, Enti pubblici e Privati.

Maggiore visibilità ai  progetti e ai Partner

La Fondazione è aperta a collaborazioni, partenariati con Enti pubblici e privati  su progetti che riguardano la ricerca (storica, politica e sindacale), progetti di sviluppo locale, l’organizzazione di Mostre, Convegni e Seminari.
Nel corso degli anni la Fondazione ha collaborato con numerosi Enti e dal 2012 è iniziata una  importante collaborazione con la UIL, che è entrata  con alcuni suoi rappresentanti nel  Consiglio d’ Amministrazione  con  l’ obiettivo  di  coniugare il  patrimonio e  le  conoscenze  storiche della  Fondazione  Nenni,  importante realta’ culturale , con l’esperienza concreta di un grande Organizzazione sindacale.