“Prima Repubblica, una storia di frontiere”

Il prossimo 6 dicembre alle ore 16,30 a Roma, all’Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani, sala Igea, in piazza della Enciclopedia Italiana, 4 verrà presentato, su iniziativa della Fondazione Pietro Nenni assieme alla Fondazione Giuseppe Di Vagno, alla Uil e alla Treccani il libro di Rino Formica “Prima Repubblica, una storia di frontiere”.
 
“(…) È una storia politica, non una biografia. A volte la storia politica di un personaggio, nel nostro caso Rino Formica, va oltre il racconto biografico, è piuttosto lo svolgersi di un movimento di uomini e di idee. Il movimento e le idee sono quelle del socialismo italiano che si ricostruisce nell’immediato dopo-guerra e in quel gruppo dirigente che si raccoglie in quegli stessi anni attorno alla Federazione giovanile socialista. Una storia che da quella esperienza di gioventù e di entusiasmo anti-fascista, anti-totalitario e libertario si snoda fino ai giorni nostri(…)”.
 
Il convegno sarà aperto con i saluti di Franco Gallo, presidente dell’Istituto della Enciclopedia Italiana.
L’introduzione dei lavori sarà svolta da Benedetto Attili, tesoriere della UIL, da Giorgio Benvenuto, presidente della Fondazione Pietro Nenni e da Gianvito Mastroleo, presidente della Fondazione Giuseppe Di Vagno.

Interverranno in una tavola rotonda condotta da Massimo Bordin, conduttore di “Stampa e regime” Radio radicale, Emanuele Ceglie, curatore del volume, Simona Colarizi, professore ordinario di storia contemporanea, Marco Damilano, direttore de “L’Espresso” e Marco Follini, già parlamentare, politico  e giornalista.
Sarà presente e interverrà a conclusione dei lavori Rino Formica.