Archivio

Primo Piano
Cerca periodici per annate e/o titolo
Annate
Cerca tesi per titolo

La Fondazione Nenni in Svezia: il vertice sociale di Göteborg e gli incontri a Stoccolma

-di MARCO ZEPPIERI- Cogliendo l’occasione del vertice sociale di Gotebörg, una delegazione della fondazione Pietro Nenni, guidata da Giorgio Benvenuto, ha avuto a Stoccolma, il 20 novembre, incontri di lavoro con la fondazione Olof Palme e il sindacato LO, nelle rispettive sedi. Ambedue sono stati di grande cordialità e amicizia, e costituiscono la base per...

La scuola come bene comune

Dal link www.petizioni.net/manifesto-scuola-bene-comune è possibile aderire, apponendo la propria adesione, al “Manifesto per la scuola aperta a tutte e a tutti”. Appare di particolare importanza dare forza e visibilità al modello di scuola che vogliamo realizzare. Sono coinvolti intellettuali, costituzionalisti, accademici, insegnanti, genitori, alunni… Per una scuola laica, libera, statale e democratica, occorre che tutti manifestino la...

In ricordo di Silvano Miniati, sindacalista e politico umano e inarrestabile

-di GIULIA CLARIZIA- Ieri pomeriggio presso la sala Zuccari del Senato della Repubblica è stato presentato il libro Vecchi e giovani. Passioni, idee e amicizia di Silvano Miniati, curato da Graziana Delpierre, Sandro Roazzi e Marco Zeppieri. L’evento, organizzato su iniziativa delle fondazioni Pietro Nenni e Bruno Buozzi, è stato un’occasione per ricordare il sindacalista...

Benvenuto alla Stony Brook: “Il ruolo dei Patronati”

-di GIORGIO BENVENUTO- Il valore sociale dei Patronati è, in una realtà del lavoro dominato dalle nuove tecnologie, utile ed indiscutibile per il suo ruolo di veicolo essenziale di solidarietà: anzi ogni qualvolta lo si tenta di mettere in discussione riemerge il radicamento profondo di questi Istituti nel tessuto sociale ed economico, tanto che anche...

Migrazioni e accoglienza.Seminario alla Stony Brook University di New York: interviene Giorgio Benvenuto

Tre giorni di studio e confronto alla Stony Brook University sul tema: “Le sfide delle migrazioni in Nord America e in Europa: politiche e modelli di accoglienza a confronto”. Si comincia giovedì 2 novembre e si termina il prossimo 4 novembre. Nella seconda sessione dei lavori di sabato dedicata al ruolo che le istituzioni non...

Le teologie della proprietà privata dai primordi alla globalizzazione

-di CESARE SALVI*- Vi sono numerosi libri sulla storia del pensiero sulla proprietà. Tuttavia mi sembra che lascino un vuoto. Se si leggono i più recenti, quelli di Garnsey e Pierson, ben documentati e ricchi di interessanti ragionamenti, sembra che le dottrine esaminate e discusse vivano per così dire di vita propria. Gli argomenti di...

Report Ubs-Pwc: mai dal 1905 una tale concentrazione di ricchezza

Diseguaglianze: il mondo è tornato indietro di 112 anni. Perché mai dal 1905 ad oggi tanti soldi (seimila miliardi di dollari, cioè il doppio del Pil della Gran Bretagna) sono stati concentrati nel mondo nelle mani ci così pochi ricchi: 1542. Una situazione che dopo aver subito un rallentamento nel 2015 ha avuto una accelerazione...

Sabina, storie e microstorie tra due guerre

Terminati i lavori del progetto di ricerca “Storie e microstorie della Sabina dalla prima alla seconda guerra mondiale”, presentato dall’Unione dei Comuni della Bassa Sabina e finanziato dalla Regione Lazio, il 13 ottobre a Sant’Oreste saranno presentati i prodotti culturali realizzati. Il progetto ha visto in prima fila la Fondazione Nenni, che ha curato le...

Gli ebrei del Bund raccontati da Massimo Pieri

-di GIULIA CLARIZIA- Ieri pomeriggio presso la Fondazione Pietro Nenni è stato presentato il libro “Doikeyt, noi stiamo qui ora! Gli ebrei del Bund nella rivoluzione russa” di Massimo Pieri. L’opera tocca una pagina di storia poco studiata, soprattutto in Italia, cioè quella della battaglia portata avanti dagli ebrei russi del Bund, movimento nato alla...

Diseguaglianze e crescita economica

-di FRANCO CAVALLARI- “Per il momento la Vs abbondanza supplisca alla loro indigenza e in futuro la loro abbondanza potrà supplire alla Vs indigenza” S. Paolo L’influenza negativa sulla crescita delle diseguaglianze nella distribuzione del reddito e della ricchezza è stata presa in esame dalla dottrina economica da quasi un secolo (1). Ma, oltre all’aspetto...

Guterres, il socialista all’Onu raccontato da Ugo Intini

-di GIULIA CLARIZIA- Antonio Guterres, ex primo ministro portoghese ed ex segretario generale dell’UNHCR, è ormai da un anno segretario generale delle Nazioni Unite. Personaggio poco conosciuto dalle masse ma con una carriera politica alle spalle decisamente degna di nota, è raccontato nell’ultima pubblicazione di Ugo Intini, “Un socialista all’ONU. Antonio Guterres l’anti-Trump”. Il libro...

Cristiani e musulmani. La fede nel dialogo è possibile?

 -di MARIANNA SORONEVYCH*- Lo scontro fra il mondo islamico e quello occidentale crea sgomento, paura e numerosi ostilità politiche, ed è anche usato dai signori della guerra per creare e giustificare i conflitti armati. Sembra che i due mondi non sono conciliabili, o capaci di una coesistenza pacifica, ma la testimonianza degli uomini della Chiesa...

La fede nel dialogo: la via obbligata del gesuita scomodo

-di GIULIA CLARIZIA– “La fede nel dialogo. L’Islam di un gesuita scomodo: Paolo Dall’Oglio”. Questo è il titolo denso di significato del libro scritto da Edoardo Crisafulli presentato questa mattina presso la sala dei caduti di Nassiriya del Senato. Inizialmente pensata come spunto per un articolo nel secondo numero della rivista Articolo1, concentrato proprio sul...

La fede nel dialogo in un mondo impaurito

-di GIORGIO BENVENUTO*- Ragionare sul valore e l’importanza del dialogo può sembrare esercizio perfino futile in tempi nei quali la comunicazione siede ai comandi della convivenza. Eppure almeno per un paio di ragioni una riflessione sul valore del dialogo appare assai opportuna. In primo luogo è innegabile che il dialogo interreligioso oggi interroga anche la...

Fondazione Nenni, parte attiva al XXVII forum economico di Krynica (Polonia)

-di DONATELLA LUCENTE- In chiusura il 27esimo Forum economico di Krynica-Zdrnia), crocevia di rapporti politici economici e culturali tra i più rilevanti del continente europeo. Titolo del Forum di quest’anno, “Progetto Europa – Una ricetta per i prossimi decenni”. Proiezione verso il futuro, sforzo di creatività e immaginazione, espresso in più di 180 dibattiti, dedicati...

Età pensionabile: se 67 vi sembran pochi… Italiani primatisti

Se 67 vi sembran pochi… Il governo e i sindacati sono tornati a parlare di pensioni e dello nuovo scatto che a partire dal 2019 dovrebbe trasformarci in veri e propri primatisti dal punto di vista dell’età pensionabile. Perché nonostante l’esecutivo presieduto da Paolo Gentiloni non abbia alcuna intenzione di fermare questa scala mobile piuttosto...

La Fondazione Nenni parla al XXVII forum economico di LrYnica

-di DONATELLA LUCENTE- La fondazione Pietro Nenni è stata invitata a partecipare al XXVII Forum economico di Krynica (Polonia) in programma dal 5 al 7 settembre. Sarà rappresentata dal coordinatore degli studi e ricerche, prof. Luigi Troiani, che interverrà all’interno della tavola rotonda di maggiore evidenza politica, dove vengono esaminati i nuovi leader e la...

Crisafulli e i motivi del dialogo interreligioso

Alla fine dello scorso mese di luglio, Edoardo Crisafulli, amico e autorevolissimo collaboratore della Fondazione Pietro Nenni, è stato ospite dell’università di Cagliari per una lunga conversazione su due libri da lui dati alle stampe: “La fede nel dialogo”, ispirato alla figura di Padre Dall’Oglio, gesuita, scomparso a Raqqah quattro anni fa (e, di conseguenza,...

Nord-Sud: se i prezzi non bastano a determinare la percezione del benessere

Sembra paradossale: a parità di condizioni di reddito, al Sud la percezione del benessere è più bassa che al Nord. A spiegarlo provvede uno studio messo a punto dalla Banca d’Italia dal quale emerge come a condizionare la percezione di benessere siano non solo i prezzi (nel Mezzogiorno mediamente più bassi che al Nord) ma le generali...

Go Beyond: i tre difetti del piano sociale messo a punto da Junker

  Il mese scorso, la Confederazione europea dei sindacati ha valutato e fornito questa risposta alle proposte della Commissione Europea guidata da Jean-Claude Junker per ridefinire quel volto sociale che l’Unione ha smarrito da tempo, sacrificandolo nel vortice di una scelta economica liberista che ha trasformato l’austerità in un dogma di fede (i cui sacerdoti...
1 2