Accesso e Servizi

Consultazione libera dal Lunedì al Venerdì 9.30/13.30 - 14.30-18.00

L’archivio storico nasce contestualmente alla Fondazione Nenni, a partire dalle carte di Pietro Nenni, che ne costituiscono tuttora il nucleo storicamente più rilevante. Nel corso degli anni l’archivio si è poi arricchito di diversi altri fondi, frutto di donazioni e di acquisizioni, relativi a personalità di spicco del socialismo italiano, tra cui Gino Giugni, Mauro Ferri, Leo Solari.

Attualmente consta di 20 fondi, per un totale di circa 100 metri lineari. La documentazione raccolta copre prevalentemente un arco cronologico compreso tra i primi anni del Novecento e il 1990. La Fondazione Nenni persegue inoltre una politica di acquisizione di ulteriori materiali ed è quindi aperta ad accogliere nuovi versamenti.

Diversi Fondi Archivistici sono dichiarati di grande interesse culturale dalla Soprintendenza archivistica per il Lazio. Il Fondo Nenni è stato digitalizzato e consultabile online su Lazio ‘900, mentre sono online gli inventari di buona parte dei fondi.

Consultazione: La consultazione è libera. Si consiglia di contattare e di concordare con il personale la consultazione dei Fondi. È consentita la riproduzione dei  documenti in formato cartaceo o su supporto digitale.
Scarica il Modulo di accesso e il Regolamento 

Orari di consultazione Archivi:
Dal Lunedì al Venerdì 9.30/13.30 – 14.30-18.00

Per informazioni: archivio@fondazionenenni.it

Telefono: 06/8077486